Cerca per marca

Telaio Nissan R390 GT1 AW compatibile (EVO 6 V.2) -CS14T60-

Telaio Nissan R390 GT1 AW compatibile (EVO 6 V.2)  -CS14T60-
Usa la rotella di scorrimento del mouse per ingrandire l'immagine
Prezzo:

5,40 Iva inclusa (22%)

Cod. art.: 6789
Confezione da: 1Pz
Cod. Produttore: CS14T60
Marca: Slot.it
Disponibilità: Disponibile
Quantità:

Descrizione

Slot.it annuncia l'evoluzione EVO6 del telaio e del supporto motore anglewinder. Una pietra miliare per Slot.it e un passo avanti per la tecnologia slottistica. Il familare disegno anglewinder Slot.it si evolve a 6 viti, aggiungendo due viti laterali posizionate fra le viti anteriori e posteriori. Le parti EVO6 mantengono la compatibilità con tutti i telai e supporti motore esistenti: il supporto motore EVO6 può essere utilizzato con i telai esistenti, mentre i nuovi telai a 6 fori possono essere accoppiati a qualunque supporto motore tradizionale. Naturalmente i vantaggi EVO6 si ottengono solo utilizzando sia i telai
che i supporti motore di nuovo tipo.
Tutti i nuovi modelli GT 'Ready to Run' Slot.it (Audi, McLaren e Nissan) fin d'ora verranno commercializzati con il telaio EVO6, con il normale supporto motore in linea di sempre, ad eccezione dei modelli RAW, la cui linea verrà ampliata anche ad altri modelli GT, che saranno assemblati con i
nuovi telai e supporti motore. Per un tempo limitato, i nuovi modelli Audi n.9 e F1GTR Gulf verranno venduti con un campione del telaio EVO6 sotto la base del modello. Dato che questi due modelli erano già completamente assemblati al momento della produzione dei nuovi telai, abbiamo deciso di inserire
gratuitamente i telai nuovi per evitare ai clienti di acquistare un modello con il telaio di vecchio tipo ed allo stesso tempo annunciare una novità così importante.

Sono disponibili ora:

CH60 EVO6 AW supporto motore , 0.5mm offset, flex.
CS12T-60 Audi R8C EVO6 telaio
CS14T-60 Nissan R390 (Coda corta e lunga) EVO6 telaio
CS10T-60 McLaren F1GTR EVO6 telaio

Il telaio EVO6 Slot.it

Q: Che cosa è?
A: Il familare disegno anglewinder Slot.it si evolve a 6 viti, aggiungendo due viti laterali posizionate
fra le viti anteriori e posteriori.

Q: Quando è nato il progetto?
A: Fin dal 2005, quando Slot.it depositò ed ottenne una protezione brevettuale per il supporto motore
angolato, prima che qualunque altra azienda introducesse qualcosa di simile, il disegno EVO6 fu
depositato e protetto. Dopo la realizzazione dei necessari stampi e molte prove che hanno dato risultati
eccellenti, si è arrivati alla messa in produzione dei pezzi.

Q: Qual'è il motivo di questa evoluzione?
A: Osservando i pezzi dalla parte superiore, si può vedere che l'assale posteriore è situato fra la coppia
di viti posteriori e quella aggiuntiva mediana. Il supporto quindi può essere montato con 4 o 6 viti. Nel
caso se ne scelgano 4, le due possibilità sono o la posizione classica, nel qual caso il supporto motore
funziona come il normale supporto a 4 viti, o la posizione intermedia, che lascia la parte posteriore del
supporto a sbalzo. In quest'ultimo caso il funzionamento del supporto motore è radicalmente differente
da quello standard, a causa della flessione della parte posteriore del banchino. A seconda del circuito e
della configurazione della macchina, si possono ottenere ottimi risultati ma anche vibrazioni molto
fastidiose. Il grande vantaggio del telaio EVO6 è che, utilizzando la sospensione al posto delle viti
posteriori, si ottiene una regolazione precisissima sia della flessione che del movimento dell'assale
posteriore, eliminando ogni tipo di vibrazione. Per questo utilizzo sono anche introdotte,
Slot.it FAQ #6 – EVO6 1/2 rev 1.0 Dec 16 2009
contemporaneamente, molle più rigide. L'incremento sia di trazione che di silenziosità del
funzionamento è assolutamente avvertibile. Per le categorie in cui si ammette l'uso di abitacoli in
Lexan, una opzione ancora migliore è usare 2 set di sospensioni: uno all'anteriore, con corsa limitata e
molle morbide, e una al posteriore, di cui tarare a piacere la rigidità e la corsa. In questo modo si
ottiene il vantaggio di mantenere il telaio motore e quello della macchina allineati correttamente
quando la sospensione non lavora.

Q: cosa cambia in termini cronometrici?
A: E' una domanda con molte risposte: naturalmente molto dipende dalla configurazione, dalla pista e
dal pilota. In ogni caso, a parità di altre condizioni, su una pista Ninco di circa 10", abbiamo ottenuto
un miglioramento delle prestazioni compreso fra circa 0.1" e 0.3", su una media di 50 giri. I risultati
possono variare.

Q: Su quali modelli è previsto il telaio EVO6
A: Al momento, Audi, McLaren, Nissan. Non è prevista l'introduzione sulla F40. Per le Gr.C, al
momento stiamo valutando il da farsi modello per modello. In ogni caso, senza fretta, è previsto che i
modelli futuri, ove possibile, siano compatibili EVO6.

Q: Le macchine 'di scatola' cambieranno?
A: I telai saranno ove possibile compatibili con EVO6, ma i supporti motore di scatola rimarranno
inline o sidewinder. Fanno eccezione i modelli RAW che usciranno con motore ad angolo e supporto
motore e telaio EVO6. E' prevista l'introduzione di RAW Nissan e McLaren.

Q: I nuovi telai sono compatibili con i vecchi supporti motore?
A: Sì al 100%. Ovviamente, mancando sui supporti non EVO6 i riscontri per il montaggio delle viti,
non si avranno i miglioramenti introdotti dalle due viti aggiuntive.

Q: I nuovi supporti motore sono compatibili con i vecchi telai?
A: Sì, sempre che i due braccetti aggiuntivi non interferiscano con la carrozzeria della
macchina.Ovviamente, mancando sui telaio non EVO6 i riscontri per il montaggio delle viti, non si
avranno i miglioramenti introdotti dalle due viti aggiuntive.

I clienti che hanno acquistato questo prodotto, hanno scelto anche questi articoli

Pagamenti sicuri con Paypal e Carte di credito
^