Cerca per marca

Ferrari F40 #40, Silversone 1995 -CAR03C-

Ferrari F40 #40, Silversone 1995 -CAR03C-
Usa la rotella di scorrimento del mouse per ingrandire l'immagine
Prezzo:

48,90 Iva inclusa (22%)

Cod. art.: 11189
Confezione da: 1Pz
Cod. Produttore: CAR03C
Marca: Policar 1/32
Disponibilità: Disponibile
Quantità:

Descrizione

Ferrari F40 #40, Silversone 1995

A livello tecnico troviamo un telaio di ultima generazione con la possibilità di ospitare tutte e tre le versioni di motorizzazione e cioè in linea, trasversale e angolato.
Di serie viene fornita con motore cassa corta da 21k giri montato su banchino Sidewinder 0,5 Off set.
la trasmissione è 32/11
I cerchi sono in plastica stampata sia sul posteriore che sull'anteriore; tutti e quattro con dei bellissimi inserti che riproducono i cerchi dalla vettura reale.

Le misure di questo modello sono:

Lunghezza 135 mm
Altezza 32 mm
Interasse 79,5 mm
Carreggiata 63 mm
Peso complessivo 76 gr.

Piccolo cenno sulla vettura vera F40.

La Ferrari F40 è un'auto sportiva prodotta dalla Ferrari, erede della Ferrari 288 GTO Evoluzione, costruita tra il 1987 e il 1998. Il disegno della carrozzeria è stato realizzato dallo studio Pininfarina sotto la guida di Nicola Materazzi e Pietro Camardella.

Nata per celebrare i primi quarant'anni di vita della casa automobilistica modenese, tra le altre particolarità ha quelle di risultare l'ultima auto di Enzo Ferrari e di essere stata, ai suoi tempi, la vettura stradale di serie più veloce mai costruita.

Il numero di esemplari prodotti, pianificati inizialmente in 400, fu aumentato fino a 1.311 viste le numerosissime richieste pervenute.

La Ferrari F40 LM

Vennero costruiti anche 19 esemplari di F40 LM (Le Mans) dal 1988 al 1994, modelli opportunamente modificati per le competizioni su pista richiesti espressamente dal presidente di Ferrari France Daniel Marin ad Enzo Ferrari in persona e realizzati dall'officina Michelotto (preparatore Ferrari).

Rispetto al modello base, le F40 LM presentavano turbocompressori ed intercooler maggiorati, una nuova centralina elettronica di gestione del motore (siglato F120B), il rapporto di compressione salito a 8,0:1 e la pressione di sovralimentazione portata a 2,6 bar: tutte queste modifiche portavano la potenza massima a circa 720 CV. Ma se si toglievano le strozzature da 38 mm sui condotti di aspirazione il motore esprimeva tutto il suo potenziale: i 720 CV venivano ottenuti già con la pressione a 2,2 bar mentre portando quest'ultima a 2,4 bar si ottenevano già 780 CV. In gara si poteva anche toccare quota 800 CV con pressioni di 2,6 bar anche se alcuni motori avevano preparazioni più estreme, facendo registrare punte di 880 CV. Il peso si aggirava normalmente sui 1050 Kg, anche se alcuni esemplari scendevano sotto la soglia della tonnellata.
Le prestazioni velocistiche erano impressionanti: la punta massima si avvicinava ai 370 Km/h e l'accelerazione da 0 a 100 Km/h necessitava di circa 3 secondi

Caratteristiche

Scala del modello :1/32
Compatibile con piste:Scala 1/32 & 1/24 12Volt
Supporto motore:Supporto sidewinder cassa piccola 6 viti fissaggio (0,5 off set)
Motore "Tipo":V12 21000 rpm
Rapporto:11/32
Trasmissione:Motore anteriore/posteriore integrale
Trazione :2WD Posteriore
Materiale:Plastica ABS
Lunghezza mm:135mm
Carreggiata P. mm:63mm
Carreggiata A. mm:63mm
Avantreno:ND
Passo ruota P. ruota A.:79.5mm
Altezza totale:32mm
Peso Gr:76g
Meccanica ø:2.38mm
Luci :Optional
Magnete:Neodimio
Pick Up :Standard con vite di fissaggio
Abitacolo:Curato nei minimi particolari
Cerchioni:Anteriori in plastica posteriori in alluminio
Pneumatico posteriore :20 x 11 slick
Pneumatico anteriore:19 x 10 slick
Bronzine:Autocentranti sferiche in bronzo

I clienti che hanno acquistato questo prodotto, hanno scelto anche questi articoli

Pagamenti sicuri con Paypal e Carte di credito
^